* Equinozio

La parola ha due significati in Astronomia: uno geometrico e uno temporale.

1) Equinozio, o meglio punto equinoziale, è ciascuno dei due punti sulla sfera celeste, o nodi, che risultano dall'intersezione dell'eclittica con l'equatore celeste. Il nodo ascendente è chiamato anche punto gamma, punto dell'Ariete, punto vernale; il nodo discendente si chiama anche punto della Bilancia, punto omega.

2) Equinozio è ciascuno dei due momenti dell'anno in cui il Sole si trova in uno di questi punti, cioè quando la sua longitudine eclitticale  è 0° (equinozio di primavera o vernale) o 180° (equinozio d'autunno).