* Sfera celeste

 

sfera celesteLa sfera celeste o sfera delle direzioni, è la superficie di una sfera immaginaria, rappresentativa delle direzioni degli astri, di raggio arbitrariamente grande (o raggio=1), centrata nell'osservatore.

Le direzioni degli astri (ad esempio A e B) sono definite dalle loro proiezioni (rispettivamente A' e B') sulla sfera celeste, lungo le rette che congiungono l'osservatore con gli astri.  

Nell'astronomia sferica tradizionale il centro della sfera coincide con il centro della Terra.

In astrometria, invece, è necessario definire con precisione la posizione del centro: abbiamo così la sfera locale o topocentrica quando l'osservatore è al centro, la sfera geocentrica, quando si sceglie il centro della Terra, sfera eliocentrica se il centro è il Sole, sfera baricentrica) se il centro è il baricentro del Sistema Solare, eccetera.

 

Vedi anche Dalla volta celeste alle sfere dell'astrometria.